Log di volo su google Earth

Cari dronisti,

oggi vi mostreremo come visualizzare il log di volo del vostro drone – basato su controllore APM – in google earth, visualizzando così suggestivi tracciati direttamente sulle aerofotogrammetrie dei luoghi che avete sorvolato.

log telemetria drone apm google earth

cominciamo con l’installare google earth; sarà sufficiente scaricare il software gratuito all’url:

https://www.google.com/intl/it/earth/

con questo programma potrete muovervi liberamente all’interno di una rappresentazione 3d del pianeta; avvicinandovi al terreno potrete osservare le texture fotografiche applicate sui principali volumi della superficie terrestre (rilievi geologici, ma anche opere dell’uomo come palazzi etc.).

Potrete inoltre, come detto, caricare in questo spazio virtuale i tracciati percorsi da vostro APM.

Allo scopo dovrete scaricare i log dal vostro controllore. Attenzione, non basteranno quelli passati tramite telemetria!
Sarà invece necessario lanciare il mission planner, connettersi al controllore direttamente con il cavo usb, cliccare sull’ultima scheda “terminal”, riavviare l’apm per avere accesso ai file (apposito tasto nel software), ed infine cliccare su “log download“. Vi consigliamo, nella finestra che seguirà, di scaricare tutti i log disponibili ed in seguito di pulire la memoria dell’apm, così da sapere sempre i log a quale periodo si riferiscono.

vi troverete una serie di file nella cartella /Programmi(X86)/Mission Planner/logs

(le sottocartelle sono logs scaricati tramite telemetria, contengono solo un numero “limitato” di dati)

vi consigliamo di tenere ordinata e di conservare anche questa cartella.

i file contengono una miriade di informazioni sul vostro volo, come corrente consumata, tensione di batteria, altitudine gps e barometrica, lettura accelerometri ed output motori… una serie impressionante di dati da cui è possibile conoscere istante per istante tutte le variabili che la centralina prende in considerazione o che produce durante il volo.

in questo caso però ci interesseranno i file con suffisso kmz, che sarà possibile aprire e visualizzare con google Eearth.

log telemetria drone apm google earth 2

Potrete così navigare nello spazio sorvolato e scegliere le inquadrature più spettacolari. é possibile caricare più file simultaneamente ed attraverso la barra sulla sinistra del software di mountain view sarà possibile visualizzare le tracce caricate, modificare trasparenza e colori delle tracce, ottenere vettori posizione e velocità istante per istante ed altre info.

log telemetria drone apm google earth 3

 

buon divertimento!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *